(6)Indie-guest - even more beautiful things to inspire you. - Part 6
16 aprile 2010

giardini ovunque

questo non è un semplice garden shop (anche online!). localizzato in san francisco, flora grubb è una fantastica destinazione per gli amanti del giardinaggio, un posto […]
12 aprile 2010

brendan tang

cultura contemporanea, tecno pop-art e globalizzazione, pensati in una partnership con la tradizione cinese della ceramica, rappresentata dalla dinastia dei ming. nell’arte di brendan tang, nato […]
10 aprile 2010

how to: da t-shirt a bag multiuso. in pochi minuti!

quante cose si possono fare da una t-shirt. e allora oggi prendine una che non metti più, elimina le maniche, sagomala e cucine i lati come […]
6 aprile 2010

fashion circuits on foot

dopo i boxer, dai vecchi circuiti dei pc arrivano anche un bel paio di decolletè. grazie a steven rodrig-pcb creations. via ubergizmo
28 marzo 2010

how to: stupid creatures

le creaturine partorite da john murphy. sotto, un video tutorial a cura di threadbanger.
25 marzo 2010

shadow lamps

i giochi, sui muri, delle lampade satinate di melissa borrel via
21 marzo 2010

art by mui-ling teh

i volatili di mui-ling teh. nel suo calendario 2010. qui altri micro origami.
19 marzo 2010

w-eye

“W-eye è un occhiale da interni realizzato interamente in legno e alluminio. Disponibile in due modelli e in sei essenze, a seconda del diverso tipo di […]
14 marzo 2010

how to: foldschool

“foldschool is a collection of free cardboard furniture for kids, handmade by you. The downloadable patterns can be printed out with any printer. Follow the instructions […]
7 marzo 2010

gumdesign

da gumdesign, un fortunato studio in quel di viareggio, piacevoli accessori per grandi e piccini.
5 marzo 2010

b.bags

sono tante, versatili e belle. sono le b.bags di lora bange: borse, borselli, portamonete, trousse, fatte con materiali di riciclo. il tocco distintivo è spesso quel […]
3 marzo 2010

dust houses

piccole case di bambole e altri vecchi giocattoli recuperati e coperti di polvere, quella che viene normalmente raccolta dall’aspirapolvere. e al via una collezione, dust houses, […]
1 marzo 2010

food and the future of it

matt brown, un designer americano attualmente in italia (genova) e le sue divagazioni (spesso solo pura sperimentazione), che interessano il futuro del cibo. e inoltre, tanti […]
22 febbraio 2010

baptiste debombourg

baptiste debombourg, arte e architettura. ma anche tanta pazienza nel creare da zero un ritratto come quello in queste foto, servendosi dei punti da cucitrice. related: […]
20 febbraio 2010

morteza zahedi

morteza zahedi, artista iraniano che espone in personali e collettive per il mondo, avvalendosi di carta di varie consistenze e altri materiali (ad esempio i chiodi). […]
20 febbraio 2010

plastic life

le attività quotidiane di un minuscolo popolo di plastica. via bunnylicious
17 febbraio 2010

squint limited

“Furniture frames are constructed by hand with hard wood, dowelled joints and hand carved mahogany legs. The fabrics used are woven English damasks and shot silver […]
14 febbraio 2010

mumiki

ispirata da manga e anime e in parte dalle bambole kokeshi, i personaggi disegnati da michela muserra (mia compaesana) sono anatomicamente ipertrofici, graziosi, carini e vulnerabili.
14 febbraio 2010

art shoes by tetsuya uenobe

un designer giapponese che fa delle scarpe una wearable art, ricercando in esse le forme e i colori di piante e animali (…ma anche un po’ […]
14 febbraio 2010

green underware whith upcycled circuit boards

dove vanno a finire,  i resti di computer non più in uso? nel migliore dei casi vengono riciclati. talvolta con…effetti sorprendenti. non saranno il massimo del […]
24 gennaio 2010

les queues de sardines. for your legs.

“les queues de sardines, an unconventional and unique graphic style for your legs with a pinch of narrative humor. the result will be a choice of […]
24 gennaio 2010

somewhere city

somewhere city è una collezione di personaggi di fantasia, perfetti per i bimbi (e non solo) nata dalla collaborazione tra il MoMA ed il designer goran […]
16 gennaio 2010

wearables

proprio così: queste sono uova di quaglia giapponese. plastificate e rivestite al loro interno da una foglia d’oro, rivelano un ‘cuore’ caldamente illuminato. e perchè no? […]
15 gennaio 2010

da cardigan a berretto

è di cachemire e una volta era un piccolo cardigan. una simpatica idea per ridare vita a vecchi pullover, con la particolarità delle orecchiette, create semplicemente. […]