claire coles| Indie-guestclaire coles| Indie-guest | | Indie-guest
lace fence
13 ottobre 2008
dove finiscono i mobili da buttare…a volte
22 ottobre 2008

un approccio tutto suo nella personalizzazione di teli, illustrazioni, accessori, oggetti in ceramica, anche su misura.
l’inglese claire coles ama ritarre volti e sagome femminili, ricamare e imprimere su tazze, assemblare tra loro e far fiorire le carte da parati.
il risultato è un design a livelli sovrapposti, intricato ed evocativo.

goldroomscene.jpg

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>